Ving Tsun - VTA | Ving Tsun Academy International | Grand Master Paul Tang

Go to content

Main menu

Ving Tsun

Couses

Un'Arte Marziale mancante di Filosofia, Ritualità, Tradizione e Spiritualità è null'Altro che Violenza.


Molte sono le storie e le leggende che si tramandano sulla nascita del Ving Tsun Kung Fu®. Si narra che all´interno del Monastero di Shaolin a 1000-1500 novelli Monaci venissero impartiti metodi di allenamento in ugual modo, una visione molto ampia e generica dello stile di Shaolin.
Solo pochi tra questi vennero scelti per intraprendere un cammino di allenamento più duro ma specifico. Ecco che da quì nacquero monaci esperti in stili specifici ma differenti l´uno dall´altro. Ogni Monaco approfondiva uno stile a lui più appropriato a seconda delle proprie capacità fisiche e mentali. Quattro secoli or sono a seguito della distruzione del monastero di Shaolin del sud della Cina avvenuta ad opera dell´esercito Manchù, cinque monaci soltanto sopravvissero e furono costretti a trovare rifugio nelle foreste o nelle vicine città nascondendosi sia dalle guardie imperiali sia dai monaci che avevano tradito il Tempio alleandosi all´esercito, che senza tale aiuto non avrebbe mai potuto penetrare le difese del Monastero.
A questi cinque Monaci venne dato l´appellativo di "I CINQUE VENERABILI"; Tra questi ecco che ritroviamo il nome della Monaca Ng-Mui grande guerriera specializzata nelle tecniche della Gru e del Serpente che diede vita ad uno stile particolarmente morbido e flessibile che fosse in grado di opporsi efficacemente alla durezza e alla potenza dello Shaolin per vendicare la distruzione del Monastero e l´uccisione dei fratelli Monaci. Tale sistema messo a punto dopo anni di lavoro venne da ella insegnato ad una sola persona, una donna di nome Yim Ving Tsun e da questa lo stile trasse il nome.
Cos'è il Ving Tsun? Il Ving Tsun® Master PaulTANG è un´arte marziale, logica, scientifica e semplice allo stesso tempo, è un efficace sistema di difesa personale, nonché un´ottima attività fisica. Il Ving Tsun® è completamente diverso da qualsiasi altra arte marziale perché enfatizza l´economia dei movimenti, rendendo superfluo l´uso di forza bruta.
"Tutte le tecniche del Ving Tsun® sono basate su movimenti del corpo, diretti, pratici e naturali, facili da imparare, ed immediatamente applicabili." Le tecniche apprese si basano sulla velocità di esecuzione, hanno una logica ben precisa e non sono limitate da schemi fissi. Quest´ultima caratteristica rappresenta un vantaggio davvero notevole, e consente a chiunque, dopo un adeguato periodo di allenamento, di difendersi in maniera concreta. L´efficacia del Ving Tsun® stà nell´ottenere contemporaneamente un´azione di attacco e di difesa ed è per questo che vicino all´utilizzo di molta forza vi deve essere anche flessibilità, elasticità ed un spreco minimo di energia.
Gli studenti di Ving Tsun® sviluppano il proprio equilibrio, la propria rapidità e la propria stabilità attraverso esercizi specifici, conosciuti come "forme", che servono ad affinare i movimenti ed a coltivare la potenza, ed attraverso il combattimento che, sotto la supervisione di un istruttore, simula situazioni che possono capitare nella vita reale.
Si enfatizza la protezione della linea centrale del corpo attraverso pugni e calci corti e pungenti proseguendo poi con attacchi rivolti ai punti deboli dell´avversario.

Semplice - Diretto - Efficace -- by GrandMaster PaulTANG 1992

Il Ving Tsun® non prevede calci strabilianti o piroette, ne si frantumano pezzi di legno. Il colpo più impressionante di questo stile e´ il pugno chiamato One Inch Punch, questo pugno viene eseguito in un battito di palpebra e deve essere osservato da vicino per comprenderne la forza dirompente e l´efficacia. Il pugno viene portato da soli due centimetri di distanza dall´avversario, che viene letteralmente fatto volare fino a tre metri di distanza. Questa e´ una prova del grande potere della forza del pensiero propria del Ving Tsun®, il "QI".

Le tecniche superiori del Ving Tsun® sono alla portata di tutti a prescindere dal sesso, dall´età, dalla corporatura, o dalla massa muscolare. Altri benefici offerti da questo sistema sono il controllo dello stress, la disciplina, l´aumento di capacità di concentrazione, l´aumento di fiducia in se stessi, e soprattutto il benessere fisico. Il Ving Tsun Kung Fu® ti garantisce una vita salutare. Ving Tsun®, Efficace sistema di combattimento che ha lo scopo di aiutarvi ad acquisire sicurezza in voi stessi, non solo fisicamente ma anche mentalmente...Ma ai fini pratici cosa i nostri occhi vedrebbero e come il nostro corpo si muoverebbe in una lezione Ving Tsun® VTA system? Il programma è molto vasto ed ampio, di seguito una parziale visione delle principali tematiche Ving Tsun®.

Gerarchia:
- Toe Dai: Allievi
- Toe Suen: Nipoti
- Sihing: Fratello maggiore
- Sije: Sorella maggiore
- Sisook: Giovane insegnante
- Sigoomui: GI donna
- Sibak: Insegnante esperto
- Sifu: Padre (insegnante)
- Simu: Madre (insegnante)
- Sigung: Nonno
- Sijo: Fondatore

Numeri:
Cantonese / Mandarino
1_ Yat || Yi
2_ Yee || Er
3_ Sam || San
4_ Sei || Si
5_ Ng || Wu
6_ Luk || Liu
7_ Tsat || Qi
8_ Baat || Ba
9_ Kau || Jin
10_ Sap || Shi

Forme Ving Tsun®: una sequenza di movimenti attraverso i quali il corpo acquisisce inconsapevole nell´essere, la disciplina del corpo, la precisione del movimento, la giusta concentrazione e la rilassatezza/quiete mentale, imparando col tempo e la pratica a reagire con naturalezza e scioltezza.

Forme strutturali di sistema:
- Siu Nim Tao: fondamentale ed essenziale, la creazione dell'Uno il Punto, l'inizio del tutto.
- Cham Kiu: ancorante i vari elementi cinematici, la spaccatura dall'inamovibile a Dinamico, il Tratto.
- Biu Jee: atta all’espressione, la creatività prende atto, la creazione del Dipinto senza blocchi o costrizioni.

Forme intermedie propedeutiche:
- Arrow Punch Form: 1° legante immancabile per la comprensione ottimale delle forme strutturali.
- Wall Bag Form: 2° legante immancabile per la comprensione ottimale delle forme strutturali.
- Kicking Form: indispensabile per una pratica ed esecuzione dei calci in modo corretto.

Forme con ausilio di attrezzatura:
- Mook Yan Chong: strumento di affinamento alla precisione dei movimenti.
- Luk Dim Boon Kwan: particolare bastone dei 6 punti e ½ di metri 3.
- Bart Cham Dao: spade a farfalla, elemento per chiudere il cerchio dell’apprendimento.
- Bag

Esercizi di Sensibilità: sono esercizi con lo scopo di far acquisire sensibilità ATTIVA, utile per Spezzare/Tagliare lo spazio Tempo-Reazione in un Reale Scontro Fisico, tra gli svariati esercizi che si possono praticare in una lezione Ving Tsun®, sono:
- Dan Chi Sao: un primo approccio alla sensibilità attiva.
- Chi Sao (mani appiccicose): la creazione del fluire delle braccia.
- Chi Gert (gamba): l’ingresso dell’elemento radicante, in una chiave fluida e dirompente.
- Kuo Sao (mani e gamba): l’elemento simmetria corporale in applicazione.
- Lat Sao - procedure attuative finalizzate allo sviluppo del “timing sensibility”.
- Chi Kwan (bastone): la sensibilità acquisita, fluisce attraverso il bastone.

Inoltre catene di mano varia natura modificate con essenza Ving Tsun Kung Fu®, il tutto studiato Step by Step (passo dopo passo), il difficile di questi esercizi è che: "è facile sbagliare la pratica", avendo come risultato una sorta di movimenti a vanvera con nessuna utilità finale, è di radicante importanza che l´insegnante sia preparato e abbia le conoscenze dell´essenza dei succitati, VTA presta chirurgica attenzione a questo, formando Tecnici Sportivi Ving Tsun Kung Fu® Completi sia nella Tecnica che nella Conoscenza in Filosofia VT.

Armi Attive: Olisi VT (bastoni da 68 cm. circa) - Daga VT (coltello doppio taglio).

Free Sparring: di notevole importanza per il praticante Ving Tsun Kung Fu®, la sperimentazione di ciò che allena, per vederne lui stesso i progressi nel tempo, da prima in maniera soft e in un secondo momento quando la sicurezza nei colpi diventa sovrana, in maniera più incisiva. La visione del confronto in vari stadi e livelli di pratica ed istruzione.

Sperimentazione: sensazione di controllo tecnico, di quanto appreso.
Segmentale: sezione ed ampliamento tecnico percettivo di uno dei 2 blocchi.
Soft power: scambio tecnico in assoluta scioltezza con contatto leggero.
Hard power: quando la sicurezza nei colpi diventa sovrana, in maniera più incisiva.

Attrezzatura complementare:
Wall Bag (sacco a muro) - Focus glove (guanti) - Shield (scudo)  - Ring (cerchio) - Corselet (fascia elastica) - Free Weight (peso libero) - Roll (cilindro) - Swing (oscillazione) - Mui Fa Chong (piattaforma) - Pulley (carrucola) e vari oggetti di uso comune

Per una più completa conoscenza nel sistema Ving Tsun® VTA system, sarà necessaria una Pratica costante, in una delle varie sedi VTA.

Back to content | Back to main menu